17 febbraio 2015 ore 21.15

Nastro di Möbius

Formiche

di Saverio Tavano

con Alessio Bonaffni, Saverio Tavano

regia Saverio Tavano

Due uomini decidono di isolarsi per sempre dal mondo, come Hikkikomori condividono un unico luogo.

Nonostante la precarietà, nonostante la solitudine rimangono uniti, mentre le formiche invadono quello spazio coprendolo fino all’orlo, come un cesso per il quale acqua piu non ce n’e.

Una wunderkammer dell’anima, vuota dove la consapevolezza sembra aver preso una deriva, la solitudine innescato un conflitto tra il singolo e l’altro, se stesso, il niente.

Durata 60 minuti – per un pubblico a partire dai 14 anni

Share This