“Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra Costituzione.” (P. Calamandrei)

 In occasione della Festa della Toscana il 30 novembre (ore 21.30) al Teatro Comunale di Lari (ingresso gratuito)
Di fatto Teresa
storia di una donna della costituente

di e con
silvia bagnoli

scenografia
letizia maria martini
letizia bianchi

liberamente ispirato al libro di Patrizia Pacini “La costituente: storia di Teresa Mattei” – Ed. Altreconomia

difattoteresa

Lo spettacolo è il racconto dell’evoluzione delle donne nell’Italia dalla seconda guerra mondiale alla stesura della Costituzione.

Le storie di donne che hanno preso una posizione e ottenuto un’identità sociale e politica raccontate attraverso la storia della partigiana Chicchi, Teresa Mattei, senza dubbio una delle personalità femminili di maggiore spicco nel novecento italiano.

L’ultima donna ancora in vita del gruppo delle donne della costituente, la prima ragazza madre del parlamento, la prima ad aver fatto battaglia perchè le donne potessero entrare in magistratura, l’ideatrice della mimosa come simbolo dell’ 8 marzo e la più giovane madre della costituzione.

 

 

Share This