Nasonero presenta

il concerto audio visivo Foco Theory
di Fupete e Pentolino’s Orchestra

a cura di Erika Gabbani

Venerdi 18 Novembre 2011 ore 21:30

Foco Theory è un concerto dal vivo fatto di disegno animato e musica. Foco Theory è arte performativa fatta di disegni, musica, animazioni, proiezioni, progettazione e molta improvvisazione. Cinquanta minuti di immersione in apnea nell’immaginario fantastico e di rivolta di Fupete, poliedrico artista visivo livornese, che con i musicisti fiorentini della Pentolino’s Orchestra, architetta uno spettacolo-viaggio multimediale favoloso e a tratti onirico.

Assistere alla nascita del disegno che dalla linea diventa forma e subito dopo narrazione e animazione stupisce e affascina lo spettatore. Le proiezioni giganti dei disegni animati prendono forma in diretta durante il concerto modellando ed espandendo lo spazio del teatro.

Le due anime dello spettacolo, quella visiva e quella sonora, si intrecciano, si fondono, si aspettano e si cedono il passo a vicenda in un armonioso alternarsi reciproco che crea uno spazio-tempo altro, inno alla fantasia e alla vita.

Foco Theory ha a che fare con le fiamme, con la natura, con l’uomo, con il viaggio e con la ricerca.
Foco è il fuoco vitale che brucia da ogni cosa animata e non, Foco Theory è la ricerca di soluzioni nello specchio del mondo che ci circonda ed un’esperienza unica che ti aspetta a Lari il 18 Novembre.

Estratti video del concerto-studio Foco Theory durante il festival drawing(a)live a Viareggio lo scorso

[vimeo]http://vimeo.com/27163977[/vimeo]

[vimeo]http://vimeo.com/27162868[/vimeo]

BIOGRAFIE

FUPETE è un artista toscano con orizzonti internazionali. Ha pubblicato due libri monografici: Punkie Totalista e Animal Collective. Nel 2010 è stato selezionato da Ralph Laurent tra i quaranta giovani artisti emergenti europei per il progetto Art Stars. Ha dipinto dal vivo al Museo Reina Sofia di Madrid ed al Forum D’Art Contemporain a Lussemburgo. Sue le mostre personali a Città del Messico, Parigi, Barcellona… Da molti anni è fra gli artisti preferiti del circuito internazionale ROJO®. Tiene laboratori sul disegno come strumento di libertà. È parte di un network occulto per le arti visive di cui fanno parte le esperienze di Design(radar, Ciclostile e GRUPPO11. Realizza illustrazioni per Adidas, J&B, Smart, Amnesty International… Maggiori informazioni su www.fupete.com

PENTOLINO’S ORCHESTRA è una band fiorentina che suona una psichedelia di stampo folk con vibrazioni noise. Nasce nel 2005 dall’incontro tra Paolo Moretti e Martino Lega, che iniziano con l’album autoprodotto “Some Summer Shit Songs”. Successivamente la band realizza “I am a supernoizer” EP che poco dopo confluirà nello split album “ziu zau” condiviso con Littlebrown e prodotto dalle etichette fromSCRATCH di Arezzo e MadCap Collective di Treviso. Seguono alcuni cambi di formazione, la band vede l’arrivo di Andrea Angelucci e nel 2008 Pentolino’s Orchestra registra “Perros”, album che uscirà poi nel 2009 prodotto da fromSCRATCH. Dopo un’intensa attività live sui palchi di tutta Italia, nel 2010 inizia la collaborazione con l’artista Fupete. Maggiori informazioni su: www.myspace.com/pentolinosorchestra

NASONERO è uno studio associato che si occupa di progetto grafico, art direction e cura di progetti di arte contemporanea. Erika Gabbani e Daniele Tabellini fondano lo studio nel 2009. Sono una coppia di professionisti, una curatrice d’arte contemporanea e un graphic designer. Nasonero ha base nelle colline pisane ma orizzonti internazionali. Lavorano per grandi marchi come Eni, J&B, Cirio ma anche per piccole e medie aziende. Curano mostre per giovani artisti emergenti e organizzano festival e progetti d’arte per istituzioni, gallerie e in proprio. Maggiori informazioni su: www.nasonero.com

Share This