Fuorionda

The Chaos and The Calm / The Little Prince

TEATRO DI LARI
domenica 19 novembre dalle ore 17.00

con Emanuele Maiello, Ismail Ndiaye, Martina Tremolanti, Laura Rifiuti, Li Cheng, Tommaso Barghigiani, Innocent Tarantino, Stefano Bertelli.

Direttore artistico: Lucie Mostyn

Assistente di scena: Martina Scarpellini

Referenti: Lucia Carugi e Antonella Marazia

Ore 17.00
The Chaos and the Calm

Con Emanuele Maiello, Ismail Ndiaye, Martina Tremolanti, Laura Rifiuti, Li Cheng, Tommaso Barghigiani, Innocent Tarantino, Stefano Bertelli.

Prendendo le mosse da una poesia del poeta inglese Wilfred Owen, attraverso discussioni, ricerche in video, sperimentazioni e soprattutto apertura verso nuove idee, il gruppo ha trovato il proprio modo per rappresentare Chaos and the calm. Questa performance, totalmente ideata dai ragazzi, esplora il tema della guerra attraverso la storia e le varie età delle persone rappresentate sulla scena. Gli attori intendono fare domande al pubblico, farlo riflettere sugli stati d’animo e le problematiche sollevate… il perché della guerra, le conseguenze e, alla fine chiedersi se sia davvero necessaria.

Nel dipanarsi della loro performance gli attori esplorano l’attesa, la tensione, il rimpianto, la disperazione, ma anche la speranza e fanno capire come le relazioni umane si rivelano in definitiva le nostre più grandi alleate. Vediamo soldati partire per la guerra, familiari che attendono, lettere scritte e lette, la storia di una ragazza coinvolta in una protesta, la sua prigionia e il suo rilascio, e gli effetti che tutto ciò ha su di lei, bambini che mettono in discussione le azioni degli adulti.

La natura di questo lavoro completamente ideato dai giovanissimi attori non è quella di raccontarci una storia, di fornire risposte o di rilassare colui che guarda. Il suo intento è quello di far sì che gli spettatori riflettano sugli eventi storici e sulle conseguenze di azioni individuali e collettive. Il tutto è chiaramente aperto ad essere interpretato…quindi l’invito è quello di aprire gli occhi, le orecchie e il cuore!

Ore 18.00
The Little Prince

Con Innocent Tarantino, Venisse De la Cruz, Tommaso Barghigiani, Lorenzo Pagano, Stefano Bertelli, Michel Scarnà, Daniela Tshimangakinzomba, Jairie Demijer, Sophie Ndyaie, Elettra Cataldo, Lucia Crimi

Il secondo gruppo di Fuorionda composto da ragazzi più piccoli

Quest’anno il gruppo sotto la direzione artistica di Lucie Mostyn, ha ripreso la famosa storia di Antoine de Saint- Exupéry, evidenziandone alcuni messaggi per enfatizzare il tema ricorrente nella rappresentazione teatrale 2017: i bambini che fanno domande agli adulti e chiedono loro di essere più aperti e fantasiosi. Lo scopo del corso annuale è stato quello di incoraggiare i bambini ad esprimere se stessi in inglese, arricchendo il loro lessico ed acquistando sicurezza nella lingua.

I bambini hanno lavorato molto sui personaggi del Piccolo Principe, estrapolando le loro caratteristiche, il modo di camminare, il modo di parlare ed infine mostrando fisicamente le caratteristiche trovate. Il copione è stato adattato per includere questi elementi, sia caratteristiche, sia messaggi ed usando canzoni, movimento ed una forte immaginazione con la quale il tutto è stato assemblato. All’inizio il narratore –pilota si rivolge al pubblico presentando questi messaggi e ricorda a tutti di aprire la mente, usare l’immaginazione e stare a vedere fin dove essa è capace di portarci…

Share This