Scenica Frammenti dà il via ai nuovi laboratori teatrali che inizieranno a Ottobre e si chiuderanno tra Maggio e Luglio 2014.
Attraverso tre diversi cicli cerchiamo di dare la possibilità di partecipare a tutti: bambini, ragazzi e adulti.

Scenica Frammenti - Laboratorio Bambini

Laboratorio bambini (dai 6 ai 12 anni)
a partire dal 7 Ottobre ore 17.15
Incontro presentazione laboratorio: Martedì 1 Ottobre ore 18.30

Laboratorio ragazzi (dai 13 ai 16 anni)
a partire dal 9 Ottobre ore 17.15
Incontro presentazione laboratorio: Martedì 1 Ottobre ore 19.15

Laboratorio adulti (dai 17 – 110 anni, con o senza esperienze teatrali)
a partire dal 7 Ottobre ore 21

Oltre al normale svolgimento dei laboratori che prevedono un incontro settimanale con un intensificarsi degli appuntamenti in prossimità della messa in scena, sono previsti stage intensivi di due o tre giornate e singoli appuntamenti di approfondimento. E’ nostra intenzione investire ancora di più nella formazione per fare sì che a Lari nasca una vera e propria scuola, luogo dove si ha la possibilità di formare le persone su più livelli, assecondando le esigenze di ognuno e seguendo il nostro desiderio di trovare nuovi attori che diano seguito al nostro modo di fare e pensare il teatro. Per quanto riguarda il gruppo adulti infatti, ci sarà un secondo incontro settimanale dedicato alle persone che cercano nel teatro qualcosa di più di un hobby, desiderose di approfondire e magari di provare una via professionale.

Durante l’anno sono programmate attività di formazione sui vari mestieri dello spettacolo, oltre naturalmente ad una serie di spettacoli che comporranno RossoScena, la stagione invernale (autofinanziata) di Scenica Frammenti.
Vogliamo che il teatro di Lari diventi una casa che possa ospitare le tante persone che desiderano avvicinarsi al teatro, le tante persone che vogliono ritrovare il teatro, le tante persone che vogliono provare un nuovo percorso teatrale.
Ancora una volta e sempre di più ci rivolgiamo alle persone, convinti che chi fa il nostro mestiere deve sentire l’obbligo di recuperare la fiducia del pubblico, allontanato negli anni da un sistema teatrale “chiuso” che ha alimentato nella gente il pensiero che il teatro sia per pochi.

Noi apparteniamo ad una scuola che ha sempre messo le persone al centro della propria vita artistica. Da anni siamo alla ricerca di un contatto con la gente, il pubblico, quale elemento fondamentale dello spettacolo stesso. Il pubblico, sì, o se volete chiamatelo pure il popolo, in ogni caso il vero giudice e interprete del nostro mestiere.

Maggiori informazioni
info@scenicaframmenti.com
320.1137908

Share This