ficofoto1

di Loris Seghizzi e Dimitri Galli Rohl
Con Walter Barone e Nicola Donalisio

Cosa succederebbe se due persone normali di mezza età decidessero di scomparire?

Vecchio ha cinquantasette anni, è vestito in modo elegante, una scarpa slacciata. Ciccione ha cinquantuno anni, veste in canotta e bretelle. Come per Bekett in “Aspettando Godot”, attendono il terzo personaggio, tale Fighetta. Si intrattengono ascoltando buona musica, ricordando il loro passato, discutendo, talvolta animatamente, dei loro bei tempi e dei fantasmi che ne hanno segnato la storia.  Approfittano dell’assenza di Fighetta, lo usano come pretesto per argomentare  il proprio pensiero sulle generazioni che vanno dagli anni settanta in poi.

Fantasmi In Carne Ossa, dopo due anni di ricerca su un pensiero umano di messa in scena e studio sullapersona che che interpreta se stessa, abbiamo sentito l’esigenza di ritornare sui nostri passi e lavorare su una nuova versione per due attori.

Share This